Comune di Castelfranco di Sopra

Castelfranco di SopraSull’antica strada dei Setteponti, ai piedi del Pratomagno, si trova il paese di Castelfranco di Sopra. Una delle terre nuove fiorentine racchiusa quasi completamente da mura turrite, sulle quali si erge la Torre di Arnolfo, progettata, insieme alla struttura del paese, dal celebre Architetto Arnolfo di Cambio. Il centro storico è caratterizzato da una forma ordinata, geometrica secondo uno schema di assi viari ortogonali. Tutt’intorno un paesaggio di oliveti, vigneti e colline che accompagnano il visitatore in questa particolare atmosfera. Poco fuori il comune, immersa nel verde, si incontra la Badia di San Salvatore a Soffena.
Manifestazione particolare è quella che si svolge la terza domenica di maggio, Festa della grandine, le cui origini risalgono al 1700.
Castelfranco di Sopra, per la presenza di un centro storico ancora ben conservato,  è inserito nell’associazione nazionale dei Borghi più belli d’Italia.

Badia di San Salvatore a Soffena

Descrizione: Badia di San Salvatore a Soffena. Situata sulla strada dei Setteponti, l’edificio, risalente all’XI secolo, è arricchito da affreschi di Bicci di Lorenzo, Liberato da Rieti, Paolo Schiavo e Giovanni di Ser Giovanni detto “Lo Scheggia”, fratello minore di Masaccio.

Informazioni: Via Pian di Badia 2
Tel. 055 9147725 – 338 5263810
Accessibile ai disabili

A.N.P.I.L.  Le Balze

Descrizione: Lo scenario di fiaba che si presenta agli occhi del visitatore nella campagna circostante l’abitato di Castelfranco è quello delle Balze, paesaggio che affascinò lo stesso Leonardo da Vinci, che lo dipinse nello sfondo delle sue opere.
L’area si estende sulle pendici valdarnesi del Pratomagno, con una estensione di circa 2372 ettari comprendenti i comuni di Terranuova Bracciolini, Castelfranco di Sopra, Pian di Scò e Loro Ciuffenna. La natura morfologica del territorio costituito da calanchi e balze ha disegnato un paesaggio di particolare fascino e di grande valore ambientale, notevoli i “Pilastri di Poggitazzi e Piantravigne” e le “Balze dell’Acqua Zolfina”.

Telefono: O575 3161
Sito Web: http://www.areeprotette.provincia.arezzo.it
Posta elettronica: parchi@provincia.arezzo.it

Sito Web: www.comune.castelfranco-di-sopra.ar.it
Altezza: m. 281
Codice Postale: 52020
Km da: Arezzo 45, Firenze 43, Siena 68
Popolazione: 3.108
Prefisso telefonico: 055


Notizie utili

Collegamento mezzi pubblici: Da Arezzo con autobus
Come arrivare: Autostrada A1 uscita Arezzo e SP 1 Setteponti; da Firenze Autostrada A1 uscita Valdarno
Informazioni: Ufficio Informazioni Comune di Castelfranco di Sopra tel. 055 914771
Ufficio Informazioni Turistiche di San Giovanni Valdarno tel. 055/9126268
Posta elettronica: infovaldarno@apt.arezzo.it
Curiosità: Nel borgo di Certignano, lungo la SP Setteponti, 2° sabato di Luglio degustazione prodotti tipici “Sapori nel Borgo”.
Ampie coltivazioni di giaggiolo (utilizzato nella produzione di profumi e cosmetici) e sede del consorzio Toscana Giaggiolo
Mercato settimanale: Venerdì mattina


Link:


Foto