Sentiero CAI 56 Strada in Casentino – Quorle


Inizia dall’abitato di Strada, innestandosi nella S.R 70 all’uscita del paese lato Prato di Strada. Si passa dentro il borgo nel lastricato che costeggia il muro lungo il t. Solano fino alle scalette che conducono al ponte che attraversa il Solano. Dopo il ponte si gira a sin. prendendo la vecchia stradina lastricata che conduceva al castello. Si sale con vari tornanti fino alla porta delle mura esterne sovrastata dalla torre di guardia con il singolare orologio con il quadrante suddiviso in sei ore. Penetrati all’interno della prima cerchia muraria si sale fra le case dell’antico borgo, recentemente ristrutturate fino al piazzale sottostante il castello. Si prende a des. la strada asfaltata in discesa e si abbandona alla prima curva, per una pista che sale a mezza costa sulla sin., fra macchie di ginestre e ceduo e poi fra castagni, raggiungendo, con varie curve, un boschetto di conifere. Qui la strada spiana per un breve tratto poi ricomincia a salire passando a fianco di casa Gioini. La pista si fa più stretta e continua in salita sempre fra i castagni fino ad un vecchio cancello in ferro. Superato il cancello si prende in sin. lasciando in des. lo stradello per casa Paradiso e costeggiando una recinzione in filo spinato. La salita diviene più ripida e più in alto si incrocia una pista più grande che si segue sulla sin. continuando a salire fino a poggio Bastia (m 733) dove si trovano radi pini. La nostra pista spiana e con alcune curve prosegue sull’ampia cresta del poggio fra rada vegetazione e macchia di ginestra e ginepro.
Poi si aggira il poggio sulla destra fra ceduo di quercia, mantenendosi sempre prossimi al crinale. Dopo una breve discesa ed un altro tratto pianeggiante si giunge a casa Nuova (m 686). Si prosegue per la carrareccia, che ora risulta mantenuta ed inghiaiata, incontrando alcuni bivi che si trascurano, puntando direttamente verso la chiesa di Quorle (m 667) ove si perviene in breve, innestandosi nel sent. 29 che proviene da Poppi e prosegue per Garliano, Cetica ed il Pratomagno.
Tutto il percorso è lungo km 5,300, non presenta alcuna difficoltà e può essere fatto sia a cavallo che in mountain-bike.
Sentiero CAI 56 Strada in Casentino - Quorle
File formato gpx:
Sentiero CAI 56 Strada in Casentino – Quorle

Lunghezza (m): 5.300
Tempo di percorrenza:

  • Andata h 1.40
  • Ritorno h 1.20
Partenza: Strada in Casentino
Punto intermedio
Arrivo: Quorle
Livello di difficoltà: E
Adatto/non adatto ai bambini: Adatto
Lungo il percorso si incontrano:

  • Punti panoramici
  • Sorgenti e fontanelli
  • Bar e ristoranti
  • Albergo
  • Fermate autobus
  • Ecomusei del Casentino – museo della pietra lavorata, centro d’interpretazione ecomuseo della pietra in Strada in Casentino
  • Castello di Castel san Niccolò
Mezzi di percorribilità:

  • Piedi
  • Cavallo
  • Mountain-bike
Fondo del tracciato:

  • Asfalto
  • Stradello/pista
  • Mulattiera
Ambiente prevalente nel quale si sviluppa il sentiero:

  • Abitati/coltivi
  • Bosco misto
  • Conifere
Morfologia prevalente del paesaggio su cui si sviluppa il sentiero:

  • Mezzacosta
  • Versante
  • Crinale
  • Fondovalle
Qualità della segnalazione del sentiero: Buona
Dislivello totale andata (m): 385
Dislivello totale ritorno (m): 118
Quota di partenza (m): 391
Quota di arrivo (m): 657
Segnavia: CAI 56

Mappa dei Sentieri C.A.I. Torna alla mappa dei sentieri–>