I Sentieri

Mappa dei Sentieri C.A.I.

Elenco dei Sentieri:

CASENTINO

SENTIERO C.A.I. N° 00 – CT Variante

SENTIERO C.A.I. N° 26 Pratovecchio – innesto sentiero 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 27 Montemignaio – innesto sentiero 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 28 innesto sentiero CAI 27 – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 29 Poppi – Varco di Gastra

SENTIERO C.A.I. N° 29 A Cetica Varco di Gastra

SENTIERO C.A.I. N° 30 Bibbiena – Pozza Nera

SENTIERO C.A.I. N° 30 A Raggiolo – Garliano

SENTIERO C.A.I. N° 31 Rassina – Poggio Masserecci

SENTIERO C.A.I. N° 31 A innesto sentiero 31 – innesto sentiero 30

SENTIERO C.A.I. N° 32 Migliarino – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 34 Salutio – innesto sentiero CAI 31

SENTIERO C.A.I. N° 36 Carda – Innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 38 Carda – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I.N° 40 Faltona – innesto sentiero CAI 38

SENTIERO C.A.I. N° 42 Strada in Casentino – 00 – CT alla Croce del Pratomagno

SENTIERO C.A.I. N° 42 A Innesto sentiero CAI 30 – Innesto sentiero CAI 42

SENTIERO C.A.I. N° 42 B Area di sosta “Le Tre Fonti” – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 42 C Le Porte – innesto sentiero 42 A

SENTIERO C.A.I. N° 42 H – HINKLER

SENTIERO C.A.I. N° 44 Pontenano – innesto sentiero CAI 40

SENTIERO C.A.I. N° 46 Pontenano – innesto sentiero CAI 32

SENTIERO C.A.I. N°48 Pontenano – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° CAI 50 Talla – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 52 Prato di Strada – innesto sentiero CAI 00 – CT

SENTIERO C.A.I. N° 54 Cetica – Varco di Gastra

SENTIERO C.A.I. N° 56 Strada in Casentino – Quorle

SENTIERO LBR Magnane Raggiolo – innesto sentiero CAI 31

SENTIERO LBR Ribuio Raggiolo – innesto sentiero CAI 30 A

SENTIERO LBR Ragane Raggiolo – innesto strada provinciale

Cari appassionati escursionisti, il massiccio del Pratomagno è un territorio ricco di bellezze paesaggistiche e di stimoli culturali interessanti. Per questo è doveroso sostenere la valorizzazione di questo territorio mettendo a disposizione di tutti coloro che lo desiderano, in modo gratuito, una notevole serie di sentieri e percorsi trekking del Pratomagno.
I sentieri  CAI e i percorsi consigliati, suddivisi in categorie territoriali, sono tutti in formato GPX che è quello più comunemente utilizzato nei programmi adatti all’escursionismo con il GPS. Si possono scaricare utilizzando il link opportuno, posizionato in basso, sotto il grafico altimetrico.
Ricordate che il GPS non esaurisce la dotazione standard di un buon escursionista. E’ sempre necessaria una buona cartina nello zaino (i puristi dicono anche la bussola).
I file GPX rilevati hanno subito un processo di affinamento denominato normalizzazione. Sulla base della Carta Tecnica Regionale (CTR) aggiornata al 1996, le tracce planimetriche hanno ricalcato le strade e i sentieri segnati sulla carta, in modo da essere il più conformi possibili alla cartografia di base.
Non deve però sorprendere che in futuro si possano incontrare delle difficoltà di percorso. Il territorio non è completamente statico! Si modificano le proprietà e le condizioni del terreno. Per queste ragioni non possiamo darvi la certezza che un percorso, fino a poco tempo addietro completamente libero, lo rimanga per sempre. Del resto il buon escursionista sa che in qualche momento, che speriamo raro, deve improvvisare. Comprenderete comunque che decliniamo ogni possibile responsabilità per eventuali danni o infortuni che dovreste sopportare seguendo uno qualsiasi dei percorsi segnalati. In genere le difficoltà degli itinerari sono di tipo T, E ed EE secondo la scala del CAI. Vorremmo dire che di itinerari EE non ve ne sono veramente molti. La difficoltà non sta tanto nel terreno ripido o disagevole ma nel fatto che sopra alcuni parametri (lunghezza e dislivello) occorre una corretta gestione del proprio fisico, una giusta valutazione delle proprie capacità e possibilità ed un corretto utilizzo di cibi e bevande, tipici di “Escursionisti Esperti”. Non ci si improvvisa in questi percorsi!